Quando dissi  al mio editore che il libro di Fantozzi si doveva chiamare  “tragico” mi guardarono tutti molto perplessi (P. Villaggio)

Advertisements