È nota la definizione di kitsch data da Milan Kundera: “Un mondo dove la merda è negata e dove tutti si comportano come se non esistesse”.

Advertisements